thumbnail Ciao,

Altra stella dello Shakhtar è Luiz Adriano, secondo lui la Juve può far bene con gli inglesi: "Rispetto al Chelsea, la Juve difende meglio".

Primo nel Gruppo E a pari merito con il Chelsea, lo Shakhtar proverà ad espugnare questa sera il campo del Nordsjaelland, tenendo al contempo un orecchio a ciò che accade in Juventus-Chelsea.

C'è infatti in ballo una qualificazione al prossimo turno di Champions League, un approdo che in molti ritenevano quasi impossibile per gli ucraini all'inizio della competizione vista la difficoltà del girone nel quale erano capitati.

Darijo Srna, storica colonna dello Shakhtar, ha svelato cosa si augura per il match dello Juventus Stadium: "Penso che la Juve ce la faccia - si legge sulla Gazzetta dello Sport - Il Chelsea non è messo benissimo, i bianconeri giocano in casa e hanno tutto per vincere. Certo, non vorrei un pari... e penso che non lo vogliano nemmeno loro, il pari anche perché oggi giocare con noi è difficile. Sia i Blues che la Juve hanno avuto problemi. Ci penseremo quando sarà il momento, ora c'è da battere il Nordsjaelland, la nostra priorità è quella".

Srna in passato è stato cercato da i più grandi club europei ma ha sempre rifiutato le loro proposte: "Ho detto no perché credo nello Shakhtar, qui ho e abbiamo tutto quello che ci serve per essere grandi. Non è stato un errore, ma una decisione di cui vado fiero. Il nostro il più bel calcio dopo quello del Barcellona? Perché dopo loro? Vorrei vederlo contro di noi in campo adesso, il Barcellona: non penso giochi meglio. Li abbiamo affrontati spesso, abbiamo giocato ad armi pari col Chelsea".

Altra stella dello Shakhtar è Luiz Adriano, secondo lui la Juve può far bene con gli inglesi: "Rispetto al Chelsea, la Juve difende meglio. Gioca sempre con tre centrali fissi e due esterni larghi, veramente solida".

Sullo stesso argomento