thumbnail Ciao,

Il pallone d'oro è contento della prestazione del suo Barcellona "Sapevamo sarebbe stata una gara difficile". L'argentino spera nel recupero di Puyol: "Tanti auguri Carles!"

Lionel Messi non è andato a segno nella trasferta portoghese del Barcellona. Uno 0-2 perentorio sul Benfica che mette già un'ipoteca sulla qualificazione agli ottavi dei catalani, nonostante siano state giocate appena due partite nel girone.

"Sapevamo che sarebbe stata una gara dura, una partita da Champions. Loro hanno giocatori molto bravi e veloci. Non ho segnato? L'importante non è segnare, ma aiutare la squadra.

Ora inizieremo a preparare la sfida contro il Real Madrid per arrivarci bene, dato che si tratta di una partita importante, diversa da tutte. Non cerchiamo vendetta, ma vogliamo proseguire la nostra striscia positiva e continuare a lottare per il campionato".


La partita di ieri sera è stata caratterizzata anche dal brutto infortunio di Carles Puyol, avvenuto al 78' minuto di gioco. Gli esami hanno evidenziato una semplice lussazione al gomito sinistro, ma visivamente è stato veramente brutto da guardare.

Il movimento così innaturale del gomito ha portato compagni, avversari e migliaia di tifosi a lasciare messaggi d'auguri per il capitano del club catalano, che ha voluto ringraziare tutti quanti: "Il sole torna sempre a sorgere - ha scritto sul suo profilo Twitter - Grazie per i messaggi! Un abbraccio forte a tutti. Voglio ringraziare anche coloro che mi hanno aiutato in Portogallo.

Nonostante tutto l'ottimismo non viene mai a mancare in casa Barcellona, e da questo punto di vista le vittorie aiutano e non poco.

Sullo stesso argomento