thumbnail Ciao,

Il difensore elvetico ammette: "Nei primi minuti non siamo stati aggressivi e loro hanno approfittato del fatto che noi abbiamo perso un po' di fiducia".

Pareggio sofferto per la Juventus che, alla prima gara interna di questa edizione della Champions League, impatta per 1-1 tra le mura amiche dello Juventus Stadium contro lo Shakhtar.

Tra i protagonisti della gara anche Stephan Lichtsteiner che, intervistato ai microfoni di Sky, non ha nascosto la sua delusione: "Oggi era importante riuscire a fare punti, purtroppo siamo riusciti a farne uno solo. Nei primi minuti non siamo stati aggressivi e loro hanno approfittato del fatto che noi abbiamo perso un po' di fiducia. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, è uscito fuori il nostro carattere e li abbiamo messi in difficoltà. Peccato per il risultato, adesso dobbiamo vincere le prossime due".

Oggi ha colpito il fatto che allo Juventus Stadium ci fossero moltissimi vuoti: "Lo stadio è stato un po' silenzioso, i tifosi erano meno del solito e sono loro a darci quel qualcosa in più".

Sullo stesso argomento