thumbnail Ciao,

Gianpaolo Pozzo ammette la propria soddisfazione per l’esito dello scontro con l’Anzhi. Il patron dell’Udinese elogia Di Natale e spera in una buona prestazione contro il Milan.

Il pareggio in casa contro l’Anzhi non dispiace né all’Udinese né alla corazzata russa, entrambi si portano a casa un punto e i friulani possono tirare un respiro di sollievo per come si era messa la gara. Al termine del match ha parlato anche patron Giampaolo Pozzo.

"Oggi era importante non perdere – ha affermato il presidente bianconero -. La partita è stata difficile, non girava bene. Siamo stati sfortunati in occasione del goal, poi abbiamo creato tante azioni che però non sono andate a buon fine. Il pari è assolutamente meritato e fa morale. Io sono contento per come si è mossa la squadra contro un avversario molto fisico".

E se qualcuno gli chiede della sfida nella sfida tra due bomber d’eccezione, Antonio Di Natale  e Sami Eto’o, Pozzo rigetta al mittente la richiesta perché “Totò ci ha abituato bene, con lui ci guadagnamo sempre".

Archiviata la pratica Europa si torna in Italia speranzosi: “Milan? Con le grandi squadre abbiamo sempre fatto bene – ha concluso Pozzo a 'udineseblog' , penso che faremo una grande partita, ci divertiremo. Speriamo di vincere ma ci sarà da sudare".

Sullo stesso argomento