thumbnail Ciao,

Il talento belga si dice rammaricato per aver visto sfuggire i tre punti all'esordio ma trova il modo di elogiare Oscar: "Il suo è stato un ottimo debutto".

Chelsea-Juventus di stasera, oltre al talento di Oscar, ha visto salire in cattedra anche quello di Eden Hazard. Il belga arrivato dal Lille per 40 milioni di euro è rammaricato alla luce del mancato successo dei 'Blues' ma trova il modo per elogiare il compagno brasiliano e guardare con ottimismo al futuro.

"Sono stato tra i migliori? Ciò che conta è che non siamo riusciti a vincere, ma comunque era importante iniziare col piede giusto e penso che è stato fatto - ha dichiarato al termine dell'incontro il gioiello dei londinesi - Oscar? Il suo è stato un gran debutto".

L'importo pagato dal Chelsea per assicurarsi le sue prestazioni ne aumenta le responsabilità, ma Hazard non sembra preoccuparsene: "Quello che dovevo dimostrare l'ho già fatto vedere al Lille, adesso occorre che dia l'apporto necessario al mio nuovo club. Abbiamo una squadra composta da grandi giocatori, possiamo provare a ripetere l'exploit dell'anno scorso".

Sullo stesso argomento