thumbnail Ciao,

Il centrocampista cileno, autore del goal che ha rilanciato la Juventus, ha esaltato la prestazione dei suoi, sottolineando il grande cuore messo in campo a 'Stamford Bridge'.

La Juventus ottiene un ottimo punto sul campo del Chelsea e comincia bene la nuova avventura in Champions League. Il centrocampista cileno Arturo Vidal, autore del primo goal dei bianconeri, ha esaltato il cuore messo in campo dalla propria squadra.

Intervistato ai microfoni di 'Sport Mediaset', Vidal è soddisfattissimo della partita offerta dalla squadra: "Abbiamo fatto una gara impressionante, dobbiamo giocare sempre così. Abbiamo giocato contro il Chelsea stasera con la stessa fame con cui abbiamo vinto lo scudetto l'anno scorso".

La rete del Chelsea è arrivata quando il centrocampista cileno era fuori per un problema alla caviglia, ma Vidal non ha rimpianti: "Sono felice, nonostante il problema alla caviglia, l'allenatore ha avuto fiducia in me. Il Chelsea ha segnato quando io ero fuori per infortunio sfortunatamente, ma non so se con me in campo non avrebbero segnato".

Vidal pone l'accento ancora una volta sul cuore messo in campo dai giocatori bianconeri: "E' difficile giocare contro una squadra come il Chelsea, che ha subito fatto due goal, ma questo è il cuore che deve avere la Juventus. Speriamo di crescere durante la stagione adesso, come l'anno scorso".

Sullo stesso argomento