thumbnail Ciao,

Le parole dell'amministratore delegato testimoniano l'entusiasmo che regna in casa bianconera: "Per molti di noi è un'esperienza nuova, dobbiamo crescere tanto".

Oltre mille giorni dopo l'ultima volta, in casa Juventus l'entusiasmo per il ritorno nell'Europa dei grandi è tangibile. Lo dimostrano le dichiarazioni rilasciate da Beppe Marotta alla vigilia dell'esordio in Champions League contro il Chelsea a Stamford Bridge.

"Siamo emozionati ad essere qui in Champions - ha detto il dirigente bianconero a 'Sky Sport' - Per molti di noi è un'esperienza nuova e dobbiamo crescere sotto tanti aspetti. Essere qui, con questo clima, a giocare contro i campioni in carica è una grande emozione".

L'atmosfera europea pare aver dato ulteriore spinta a 'Madama', caricata a mille per l'avvio di quest'avventura al cospetto delle big d'Europa: "La Juve ha l'obbligo di ottenere il massimo da ogni competizione a cui partecipa. Quello di stasera è un esame per un gruppo nuovo a tutti i livelli, dai dirigenti ai calciatori", ha aggiunto Marotta.

Sullo stesso argomento