thumbnail Ciao,

Il difensore brasiliano, in goal all'esordio con la nuova maglia, manda un messaggio ai vecchi compagni di viaggio: "Il Milan si riprenderà. Andare via è stata una mia scelta".

Thiago Silva non dimentica il Milan. Il difensore brasiliano, in goal stasera all'esordio con il Psg, manda un messaggio di speranza ai vecchi compagni rossoneri, impelagati in una crisi di risultati e di gioco.

Il brasiliano ha espresso tutta la propria gioia per la bella vittoria centrata stasera contro la Dinamo Kiev, dichiarando: "Sono contento, difficilmente potevo fare meglio all'esordio. Mi è arrivato un messaggio da un amico milanista per il mio goal, lo ringrazio. Venire qui è stata una mia scelta, questa è una grandissima squadra e spero di fare qui quello che ho fatto al Milan".

Quindi ecco le parole di incoraggiamento per gli ex compagni rossoneri: "Mi dispiace parlare della situazione del Milan, è una squadra che nel passato ha vissuto tanti successi, io tifo per loro perchè ho lasciato tanti amici lì".

Parole di elogio anche per Verratti, uno che al Milan avrebbe fatto sicuramente comodo: "Non lo conoscevo - confessa il brasiliano - , ma Ibrahimovic mi ha detto 'vedrai, è molto forte e gioca come Pirlo'".

Infine Thiago Silva torna sul difficile avvia di Ligue 1 del Psg, e spiega: "Le difficoltà iniziali ci stavano, non è facile cambiare tanti giocatori. Il campionato francese è molto difficile, è da mettere in conto qualche errore iniziale".

Sullo stesso argomento