thumbnail Ciao,

Il tecnico di Reggiolo si gode il trionfo contro la Dinamo Kiev e lancia un pensiero affettuoso al vecchio amore rossonero: "Mi spiace che siano in difficoltà, ma ne usciranno".

Carlo Ancelotti gongola, ma con moderazione. Non poteva d'altronde essere una vittoria, seppur larga e convincente, ad illudere un tecnico esperto come quello del Psg.

Il mister di Reggiolo, ai microfoni di 'MP', ha analizzato il match vinto stasera contro la Dinamo Kiev: "Abbiamo speso tanto nel primo tempo, nel secondo abbiamo controllato e portato a casa un risultato importantissimo".

Quindi Ancelotti fissa chiaramente l'obiettivo stagionale del suo Psg: "L'obiettivo principale è senza dubbio vincere il campionato. Oggi è andata bene anche in Europa e questo ci fa sognare un pò, ma per continuare a farlo dobbiamo continuare così".

Infine il tecnico, da buon cuore rossonero, prova a rincuorare il depresso ambiente milanista: "Mi dispiace molto per il Milan, ma questo è il calcio. Capitano i momenti difficili, ma la cosa positiva è che, così come arrivano, passano. Sono ancora legatissimo a quell'ambiente e spero si riprendano presto".

Sullo stesso argomento