thumbnail Ciao,

Goal.com vi guida alla scoperta delle gare più interessanti della fase a gironi. Ostacolo Chelsea per la Juve, il Milan sfiderà la sorpresa Malaga, Real contro City e Dortmund.

Il sorteggio Champions di ieri ha riservato delle partite che nessun appassionato di calcio vorrà perdersi. Alla Juventus è toccata in sorte la sfida con i campioni d'Europa in carica del Chelsea, mentre il Milan dovrà vedersela con il Malaga e lo Zenit di Spalletti.

Il girone D è indubbiamente quello di ferro: i campioni di Spagna del Real Madrid sfideranno quelli di Inghilterra (Manchester City), Olanda (Ajax) e Germania (Borussia Dortmund). Ma ecco, in definitiva, le sfide più interessanti della fase a gironi: Goal.com vi guida alla scoperta degli appuntamenti più prestigiosi, quelli che nessun 'malato' di calcio potrà perdersi.

CHELSEA-JUVENTUS
29 SETTEMBRE 2012
20 NOVEMBRE 2012


I campioni d'Europa saggeranno la consistenza internazionale della rinata Juventus, tornata ai grandi successi dopo gli anni di Calciopoli. Lo scudetto dello scorso anno, vinto in assoluta scioltezza, pone i bianconeri di fronte alla necessità di far vedere di che pasta siano fatti anche sul massimo palcoscenico europeo, che in passato, tra l'altro, ha riservato loro non poche amarezze.

MONTPELLIER-ARSENAL
18 SETTEMBRE 2012
21 NOVEMBRE 2012



Sarà la sfida del cuore di Olivier Giroud, nuovo acquisto dell'Arsenal orfano di Van Persie nonchè bomber e trascinatore, lo scorso anno, del Montpellier campione di Francia (a sorpresa). L'attaccante tornerà in quello 'Stade de la Mosson' che lo ha reso grande: il cuore sarà palpitante d'emozione, ma lui dovrà essere abbastanza abile nel tenere la mente sgombra. Si giocherà per la Champions, dunque niente distrazioni. E chissà come verrà accolto, Giroud, dal vulcanico presidente dei francesi, Nicollin, un tipetto capace di qualunque cosa...

MILAN-MALAGA
24 OTTOBRE 2012
6 NOVEMBRE 2012


Il Milan è alle prese col suo personalissimo Anno Zero, come spiegato più volte da Allegri, che quest'anno ha dovuto salutare astri come Ibrahimovic e Thiago Silva, per tacere della pattuglia di senatori di lusso che ha tolto le tende dopo anni di onorato servizio. Certo, gli acquisti di De Jong e Bojan hanno un po' addolcito la pillola, ma restano molti dubbi sulla reale competitività dei rossoneri. Sta anche peggio, dal canto suo, il Malaga, alle prese con una difficilissima situazione finanziaria dopo la dispendiosa campagna-acquisti di un anno fa. Insomma, se Atene piange, Sparta non ride...

REAL MADRID-MANCHESTER CITY
18 SETTEMBRE 2012
21 NOVEMBRE 2012


Senza dubbio, il confronto più intrigante della prima fase di Champions. Gli uomini di Roberto Mancini proveranno a spaventare la banda Mourinho, che si è definitivamente liberata del 'complesso Barcellona': sono lì a provarlo la vittoria della scorsa Liga nonchè quella, freschissima, della Supercoppa di Spagna. Le 'Merengues' sono tra le favorite assolute per la conquista della Coppa. Da valutare, invece, il livello del City su scala europea, lo scorso anno non certo altissimo (vedasi la doppia eliminazione prima dalla Champions e poi dall'Europa League).

BORUSSIA DORTMUND-REAL MADRID
24 OTTOBRE 2012
6 NOVEMBRE 2012


I 'ragazzini terribili' di Jurgen Klopp contro la scafatissima 'Armada' madrilena. Altra sfida assai interessante, in cui i tedeschi vorranno dimostrare di poter diventare grandi anche sul palcoscenico dell'Europa più bella. Con un Marco Reus in più, talento tra i più luminosi del calcio teutonico assieme all'altro giallonero Mario Gotze.

BORUSSIA DORTMUND-MANCHESTER CITY
3 OTTOBRE 2012
4 DICEMBRE 2012


Ancora un piatto forte, ed ancora, ovviamente, nel famoso girone D, quello 'della morte'. La freschezza del collettivo guidato da Jurgen Klopp contro la collezione d'assi a disposizione di Mancini. Una sfida anglo-tedesca di sicuro interesse, in cui le due squadre proveranno a contendersi la palma di 'anti-Real', da considerarsi la favorita assoluta del girone (e non solo...).

Sullo stesso argomento