thumbnail Ciao,

L'attaccante colombiano, uscito malconcio dal test contro il Tamai e che salterà l'impegno di Champions contro il Braga, dovrebbe restare fuori venti giorni.

Nonostate l'ottimismo palesato dal ragazzo sul proprio profilo twitter, in cui dichiarava: "Sto lavorando per essere al 100% per l'inizio del campionato", l'attaccante colombiano Muriel dell'Udinese rischia uno stop di circa venti giorni.

L'affaticamento accusato all'adduttore destro infatti impedirà probabilmente al giocatore di essere in campo al 'Friuli' per il debutto casalingo del 2 settembre contro la Juventus, così come riportato da 'TuttoUdinese.it'.

Muriel, uscito malconcio dal test contro il Tamai, non si è allenato neppure lunedì. Il ragazzo durante la preparazione aveva fatto gli straordinari per smaltire i chili in più accumulati durante le vacanze.

Acido lattico che evidentemente deve essersi fatto sentire nella gambe del colombiano, motivo per cui l'Udinese ha deciso di non affrettare i tempi del recupero, evitando il rischio di pericolose ricadute.

Sullo stesso argomento