thumbnail Ciao,

Il difensore e capitano della compagine bavarese è convinto che la squadra non fallirà l'appuntamento decisivo di sabato prossimo all'Allianz Arena.

Il Bayern Monaco vuole entrare nella storia vincendo la finale di Champions League contro il Chelsea in casa propria, all'Allianz Arena. A parlare dell'atto finale della coppa dalle grandi orecchie è il capitano dei bavaresi, il terzino Philippe Lahm.

"Sicuramente sarà una partita difficile, dovremo cercare in tutti i modi di far crollare il loro muro difensivo. Saranno agguerriti, anche perchè in caso di sconfitta non parteciperanno alla prossima edizione della Champions League. Se comunque noi del Bayern vorremo essere considerati una grande generazione di calciatori dovremo necessariamente portare a casa il trofeo".

Lahm ha poi fatto riferimento alla partita persa a Madrid contro l'Inter nel 2010: "Rispetto a quando abbiamo perso contro l'Inter siamo una squadra molto diversa: abbiamo sia maggiore esperienza che maggiore consapevolezza nei nostri mezzi".

Sullo stesso argomento