thumbnail Ciao,

Terry: "Al ritorno sarà dura. Abbiamo dimsotrato di non essere in soggezione comunque, dobbiamo giocare come stasera per passare il turno".

Segna sempre Didier Drogba. Rinato grazie a Roberto Di Matteo, l'ivoriano ha deciso la semifinale d'andata di Champions League tra il suo Chelsea e il Barcellona. Migliore in campo, ottimi movimenti e continuamente a far sportellate in avanti, il bomber 'Blues' si è preso la sua rivincita, contro quei balugrana che lo hanno battuto troppo spesso nel corso degli anni.

"Siamo migliorati sotto porta, l'1-0 è un buon risultato in vista del ritorno" ha affermato lo stesso giocatore ai microfoni di 'Sky Sports' al termine della gara.

Soddisfatto anche John Terry, capitano dei londinesi: "Dovevamo essere pazienti. I centrocampisti hannof atto un grande lavoro, sapevamo che loro sono una grandissima squadra".

Ora si pensa già al ritorno, si va nel ribollente catino del Nou Camp: "Sarà dura. Abbiamo dimsotrato di non essere in soggezione comunque, dobbiamo giocare come stasera per passare il turno".

Sullo stesso argomento