thumbnail Ciao,

Il presidente federale analizza i ko in Champions di Milan e Roma.

Le due sconfitte in Champions di Milan e Roma hanno fatto scattare l'allarme: il calcio italiano è messo male, gli altri corrono di più e giocano meglio. Giancarlo Abete, presidente della Figc, analizza così il momentaccio del pallone nostrano: "Quelle di Milan e Roma sono state due sconfitte dolorose - ha dichiarato Abete - Speriamo che con l'Inter possa invertirsi questa tendenza. Dobbiamo cercare di raccogliere tutte le risorse disponibili per andare avanti il più possibile in coppa".

Secondo il n.1 federale, "alle nostre formazioni forse manca un pizzico di continuità nei risultati. Non bisogna comunque dimenticare che, nelle ultime 4 edizioni della Champions, abbiamo trionfato 2 volte con Milan e Inter. E, dopo i successi europei, abbiamo vinto anche il Mondiale per club". Insomma, qualche motivo d'orgoglio ci è rimasto...

Sullo stesso argomento