thumbnail Ciao,

Il centrocampista albanese, utilizzato spesso da Petkovic nel ruolo di centrale difensivo, mette in guardia la Lazio in vista dei quarti di Europa League: "I turchi sono forti".

In casa Lazio il sospiro di sollievo è stato grande quando, dall'urna di Nyon, il nome del Fenerbahce è stato sorteggiato quale prossimo avversario dei biancocelesti nei quarti di finale di Europa League.

Ora che il match si avvicina però molte certezze sembrano essere svanite, specie analizzando il difficile momento attraversato in campionato dalla truppa di Petkovic, ecco perchè l'albanese Cana mette in guardia i compagni e, intervistato da 'Eurosport', dichiara: "Il Fenerbahce è una squadra molto forte, alcuni miei compagni non hanno preso benissimo il risultato del sorteggio e anche io pensavo ci potesse andare meglio, ma ci reputiamo migliori dei gialloblu e quindi abbiamo le carte in regola per farcela".

Quindi Cana prosegue: "E’ vero, il Fenerbahce ha giocatori di livello internazionale, ma se vogliamo andare in fondo alla competizione, e questo è il nostro grande obiettivo, dobbiamo batterlo". Infine l'albanese si sofferma sulla questione porte chiuse, e rivela: "Ci è dispiaciuto giocare senza pubblico contro lo Stoccarda, adesso  dovremo ripeterci anche con i turch. Noi speriamo di vincere come accaduto con i tedeschi".
Final
FC Dnipro Dnipropetrovsk Dnipro
v
Sevilla FC Sevilla
#BEONEWITH_DNIPRO
#BEONEWITH_SEVILLA

Sullo stesso argomento