thumbnail Ciao,

Lo Zenit San Pietroburgo elimina il Liverpool, Spalletti è raggiante: "Partita difficile, ma abbiamo meritato la qualificazione"

Il tecnico italiano ha commentato il passaggio del turno ottenuto dal suo Zenit sul campo del Liverpool, nonostante la sconfitta di questa sera ad Anfield Road.

Lo Zenit San Pietroburgo regge l'urto del Liverpool ad Anfield Road e riesce a passare il turno in Europa League, in virtù del risultato ottenuto all'andata. Il tecnico dei russi Luciano Spalletti ha commentato il traguardo ottenuto contro un grande avversario come i 'Reds'.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport' al termine del match, l'allenatore italiano si è mostrato provato ma soddisfatto: "Partita strana? Perché? C'è da tener conto del doppio impegno, abbiamo meritato la qualificazione. E' venuta fuori una partita difficile perché l'avversaria ha sfruttato i calci piazzati, ma noi abbiamo fatto quello che dovevamo".

L'entusiasmo è alle stelle in casa Zenit, Spalletti è felice per i suoi giocatori: "E' il risultato di quanto creato. Ho visto i tifosi esultare all'ultimo minuto, una cosa bellissima. Sono la persona più felice del mondo quando vedo i tifosi e i ragazzi festeggiare negli spogliatoi".

Sullo stesso argomento