thumbnail Ciao,

Il tecnico del Napoli spiega: "Anche se fossimo impegnati in Champions contro il Barcellona dovremmo fare i conti con delle scelte, c'è il campionato..."

Sconfitto clamorosamente nella gara d'andata dal Viktoria Plzen per 3-0 al San Paolo, il Napoli proverà giovedì sera a ribaltare il risultato in trasferta per poter continuare la sua avventura in Europa League.

Quello che aspetta i partenopei non è esattamente il più facile dei compiti, lo sa bene anche Walter Mazzarri che ha così parlato alla vigilia del match: "Tutti gli impegni vanno sempre onorati, all'andata abbiamo fatto un bel danno ma domani proveremo a ribaltare il risultato. Al Viktoria e al suo allenatore dobbiamo fare i nostri complimenti, affrontiamo una squadra che gioca a memoria".

Il Napoli, così come tutte le squadre italiane impegnate in Europa, sta affrontando un vero tour de force: "Anche se fossimo impegnati in Champions contro il Barcellona dovremmo fare i conti con delle scelte. Vanno prese delle decisioni in considerazione della partita di campionato che si gioca tre giorni dopo".

Nei giorni scorsi, Hamsik è stato scippato da due malviventi che, armati, gli hanno portato via l'orologio: "Questa vicenda non ha condizionato nè la squadra nè il ragazzo stesso".

Nel pomeriggio hanno fatto scalpore le parole di Ulivieri che ha spiegato come Mazzarri, saltando un corso di aggiornamento, rischia di non poter allenare nella prossima stagione: "E' vero, non sono andato a Coverciano perchè avevo l'influenza. Ulivieri sa che quando ho potuto sono sempre stato presente".
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento