thumbnail Ciao,

Il club rossonero ha voluto esprimere la propria vicinanza allo sfortunato attaccante, che starà fuori per 6 mesi a causa del grave infortunio rimediato ieri contro il Cluj.

Certe cose uniscono. Il grave infortunio occorso ieri a Diego Milito, che starà fuori per i prossimi 6 mesi, ha spinto anche i 'cugini' del Milan ad esprimere la propria solidarietà nei confronti dell'attaccante dell'Inter. Il club rossonero, infatti, ha diramato una nota ufficiale per sostenere il Principe in questo difficile momento.

"Tutto l’A.C. Milan, profondamente dispiaciuto per il grave infortunio subìto, è vicino al grande campione Diego Milito, straordinario avversario di molte sfide, e si augura di rivederlo presto in campo".

L'argentino, che proprio nei derby milanesi ha spesso fatto la parte del leone (6 goal all'attivo per lui), ha rimediato la lesione del crociato anteriore e del legamento collaterale esterno: questo l'esito degli esami a cui si è sottoposto ieri sera al Policlinico San Matteo di Pavia.

Un'assenza durissima da sopportare per i nerazzurri, come ammesso dal compagno di squadra Yuto Nagatomo, ieri in zona mista: "Siamo tutti molto tristi, Diego ci mancherà moltissimo. La partita col Cluj? Ben giocata da noi, abbiamo rispettato il pronostico e ora il nostro compito è facilitato in vista del ritorno in Romania".

Solidarietà all'attaccante è stata espressa anche da un ex rossonero, ora al Chievo, come Francesco Acerbi: "Sono molto dispiaciuto per l'infortunio di Milito. Gli auguro di riprendersi e di tornare presto in campo", il tweet del difensore.

Non poteva mancare, poi, un messaggio di sostegno, sempre su Twitter, da parte del Genoa, primo club italiano del bomber: "La famiglia Preziosi, società e giocatori vicini a Milito dopo l’infortunio".
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento