thumbnail Ciao,

La Lazio ottiene un pareggio d'oro contro il Borussia Moenchengladbach, Petkovic è raggiante: "Ho ritrovato la mia squadra, gran prova di carattere, abbiamo dominato"

L'allenatore biancoceleste ha commentato il rocambolesco match di Europa League pareggiato in terra tedesca, ritenendosi molto soddisfatto per la prova dei suoi.

La Lazio ottiene un ottimo 3-3 in trasferta sul campo del Borussia Moenchengladbach, il tecnico Vladimir Petkovic ha analizzato la partita a caldo ritenendosi molto soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi. Sottolineato in particolare il gran carattere mostrato fino alla fine.

Intervistato ai microfoni di 'Mediaset Premium', l'allenatore biancoceleste è contento della prova offerta: "La partita è diventata un pò pazza nel finale, abbiamo dominato in lungo e largo, esprimendo un buon gioco e siamo stati anche concreti, solo che abbiamo sofferto troppo sulle palle ferme".

Decisivo l'ingresso di Kozak nel secondo tempo, sempre più decisivo in Europa: "Il cambio di modulo? Kozak ha dato la spinta necessaria e con le due punte Floccari ha avuto più spazio. Dopo il loro goal nel primo tempo abbiamo sbagliato troppi passaggi, ma la squadra ha un ottimo carattere e lo si è visto fino all’ultimo".

Un gioco ritrovato con grande convinzione, adesso Petkovic è ottimista: "Sono contento di aver ritrovato la Lazio di inizio stagione, siamo vivi, giochiamo bene e spero che nel ritorno il nostro pubblico sia numeroso e ci dia la carica. Floccari? Sergio ha fatto benissimo, ma non è solo lui, c’è tutto il lavoro della squadra dietro a cui vanno i miei complimenti. Da domani ci concentriamo subito al Siena".

Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento