thumbnail Ciao,

Alle parole del tecnico del Borussia Moenchengladbach fa eco la riflessione del terzino Wendt: "Sarà una grande partita, le italiane giocano incredibilmente bene tatticamente".

A poco più di 24 ore dalla sfida di Europa League contro la Lazio il tecnico del Borussia Moenchengladbach, Lucien Favre, non ha nascosto l'entusiasmo di giocare contro i biancocelesti.

“Sarà emozionante
- ha esordito in conferenza stampa -. Giochiamo contro una squadra forte, che ha tante qualità individuali. E’ difficile giocare contro di loro, chiudono rapidamente gli spazi quando perdono il possesso palla, tatticamente sono molto flessibili. Dobbiamo giocare al massimo, sia in difesa che in attacco”.

Nella Lazio mancherà l'attaccante tedesco Miroslav Klose, la cui assenza però non rasserena troppo l'allenatore svizzero: “Ci dispiace che non possa giocare, ma ho visto Sergio Floccari in molti dvd: si tratta di un giocatore molto bravo, dotato di enorme velocità. Sarà un ottimo sostituto di Klose. Vogliamo passare il turno. Sarà difficile, ma crediamo in noi stessi. E poi non è mai facile giocare contro di noi, sia in patria che in Europa“.

Alle parole di Favre si sono aggiunte sulla stessa falsariga quelle del terzino Oscar Wendt: "Sarà una grande partita, per un calciatore giocare in Europa è il massimo. Tutti quanti sappiamo come le squadre italiane siano messe incredibilmente bene dal punto di vista tattico. Noi però vogliamo otttenere un risultato positivo, in vista della gara di ritorno".
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento