thumbnail Ciao,

Il club inglese ha voluto scrivere una lettera sia alla Uefa che allo Zenit: l'avvertimento è per la falange più estrema del tifo russo, protagonista spesso di episodi razzisti.

In Inghilterra certe cose non le tollerano. Ecco perchè il Liverpool, in vista della sfida casalinga di Europa League contro lo Zenit, ha deciso di avvertire il club russo spedendogli una lettera d'avvertimento anti-razzista, recapitata anche all'Uefa.

L'obiettivo della lettera è cercare di dissuadere da certi comportamenti la falange più estrema del tifo russo, deliberatamente omofoba e razzista, come dimostrato in un comunicato di qualche tempo nel quale dichiaravano di non volere giocatori di colore o omosessuali all'interno della propria rosa.

Ian Ayre, amministratore delegato del Liverpool, ha parlato così ai microfoni del 'Sun': "Aspettiamo alcune risposte a riguardo. Il massimo che possiamo fare è rendere chiaro il nostro pensiero in vista della gara. Non accettiamo comportamenti o atteggiamenti di tipo razzista, i nostri giocatori sanno che li tuteleremo sempre e comunque".
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento