thumbnail Ciao,

Biancocelesti sull'attenti, avversari che partiranno come sfavoriti. Ma dalla Germania si pensa solo a bloccare il connazionale Miro Klose, l'arma in più dei capitolini.

Anche l'Europa League, nonostante la poca voglia delle italiane, è oramai diventata una competizione di alto livello. Basti pensare a Ajax, Chelsea, Inter, Atletico Madrid e big assolute del calcio europeo ai sedicesimi di finale.

La Lazio di Vlad Petkovic, ad esempio, dovrà vedersela col Borussia Monchegladbach. Avversario ostico, la compagine tedesca cinque volte avversaria di Germania. Biancocelesti sull'attenti, avversari che partiranno come sfavoriti.

Non sembra preoccuparsene il vicepresidente Rainer Bonhoff. Del resto basterà bloccare il loro attaccante più forte... "In questa stagione la Lazio ha vissuto molti alti e bassi, legati alla disponibilità di Klose" le parole al termine del sorteggio.

"In passato abbiamo già avuto la meglio su squadre altrettanto prestigiose e giocare a Roma a febbraio sarà per noi un'opportunità straordinaria". La formazione di Lucien Favre ha ottenuto il quarto posto nell'ultimo campionato, proprio come i capitolini.
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento