thumbnail Ciao,

Europa League, con il sorteggio si inizia a far sul serio: tutte le possibili avversarie di Lazio, Inter e Napoli ai sedicesimi

Il 20 dicembre prenderà forma il tabellone di sedicesimi e ottavi. Tra le migliori squadre del torneo e le retrocesse dalla Champions il gioco comincia a farsi duro.

Può essere l'anno del riscatto in Europa League. L'Italia arriva alla fase ad eliminazione diretta con tre italiane su quattro pronte a dare battaglia. Dal 14 febbraio 2013, Lazio, Inter e Napoli proveranno a dare l'assalto ad un trofeo che manca da troppi anni al nostro calcio.

Il 20 dicembre, alle 14.00, nel quartier generale Uefa di Nyon si definiranno gli accoppiamenti de sedicesimi di finale (ampia copertura in diretta su Goal.com). Le 24 squadre qualificate, alle quali si aggiungono le otto retrocesse dalla Champions, saranno divise in due gruppi: le vincenti dei gironi più le migliori quattro retrocesse e le seconde classificate più le peggiori retrocesse.

La griglia si compone dunque così:

LE QUALIFICATE AI SEDICESIMI DI EUROPA LEAGUE
PRIME CLASSIFICATE + MIGLIORI 4 RETROCESSE DALLA CHAMPIONS
Liverpool Viktoria Plzen Fenerbahce Bordeaux 
Steaua Bucarest Dnipro Genk Rubin Kazan 
Lione Lazio Metalist Hannover
Chelsea Cluj Olympiakos Benfica
SECONDE CLASSIFICATE + PEGGIORI 4 RETROCESSE DALLA CHAMPIONS
Anzhi Atletico Madrid Gladbach Newcastle 
Stoccarda  Napoli Basilea  Inter 
Sparta Praga Tottenham Bayer L. Levante
Zenit BATE Borisov Dinamo Kiev Ajax

La procedura del sorteggio è la solita della fase post-gironi: non potranno essere accoppiate squadre della stessa nazione o provenienti dal medesimo gruppo. Semplice, dunque, tracciare la lista delle possibili avversarie delle nostre rappresentanti.

POSSIBILI RIVALI LAZIO
Anzhi  Atletico Madrid  Gladbach  Newcastle  
Stoccarda   Basilea   Sparta Praga  Bayer L. 
Levante  Zenit  BATE Borisov  Dinamo Kiev 
Ajax --- --- ---
La Lazio, unica ad essersi qualificata  come prima, potrebbe essere clamorosamente beffata con un sorteggio scomodo. Occhio all'Atletico Madrid - detentore del trofeo già affrontato la passata stagione -, temibili anche Anzhi, Newcastle e Bayer Leverkusen. Tra le retrocesse dalla Champions attenzione speciale per l'Ajax. Preoccupa di meno, oggi, la polveriera Zenit.

POSSIBILI RIVALI INTER
Liverpool Viktoria Plzen  Fenerbahce  Bordeaux  
Steaua Bucarest  Dnipro  Genk  Lione 
Metalist  Hannover Chelsea  Cluj 
Olympiakos Benfica --- ---
Si fa particolarmente interessante la situazione per Inter e Napoli, passate come seconde nei rispettivi gruppi. Qui il blasone delle potenziali avversarie si alza, anche se non mancano sorprese potenzialmente abbordabili, almeno sulla carta. Liverpool e Chelsea rubano la scena, Bordeaux e Lione sono state protagoniste di una buona fase a gironi, il Benfica è sempre un club glorioso.

POSSIBILI RIVALI NAPOLI
Liverpool Viktoria Plzen   Fenerbahce   Bordeaux   
Steaua Bucarest  Genk  Rubin Kazan Lione
Metalist  Hannover Chelsea Cluj
Olympiakos  Benfica  --- ---
Per il Napoli la disamina è sostanzialmente identica a quella già effettuata per l'Inter. Suggestivo il pericolo inglese, con i possibili rematch contro Liverpool (affrontato in Europa League due anni fa) e soprattutto Chelsea, con il quale gli azzurri hanno un conto in sospeso dalla passata Champions.

Appena completata la griglia dei sedicesimi, sarà definita anche quella degli ottavi, in una sorta di tabellone che va facendosi sempre più interessante. E' la solita storia, dopo i gironi l'Europa League diventa una sorta di Champions-B. E la voglia di vincerla comincia a crescere...
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento