thumbnail Ciao,

Classe 1994, 170 centimetri per 65 chili: il meno noto dei fratelli Insigne si è mosso bene nel tridente di Mazzarri, scambiando con Pandev e Vargas nell'area olandese.

Napoli sotto 3-1 contro il PSV, Edi Cavani viene sostituito da Walter Mazzarri. Dopo aver voluto giocare a tutti i costi e dato il vantaggio agli azzurri, al 66' l'uruguayano esce: al suo posto Roberto Insigne, fratellino di Lorenzo.

Esordio con la maglia azzurra per il giovanissimo classe, primavera della squadra partenopea e futuro assicurato. Classe 1994, 170 centimetri per 65 chili: il meno noto della dinastia Insigne si fa subito pericoloso appena entrato.

Due minuti dopo il suo ingresso sul terreno del San Paolo lancio dalla sinistra, stop al volo tra esterno e tacco e botta a sorvolare la traversa di pochissimo. Al 70' l'attaccante trova la porta, Waterman abbranca in presa sicura.

Schierato nel tridente, sulla destra, il numero 42 ha dimostrato voglia e tanto movimento scambiando con Pandev e Vargas nell'area olandese: chissà se in futuro Mazzarri riuscirà a regalargli maggiore spazio, un'altra soluzione in un'annata italica con i giovani sempre più protagonisti.
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento