thumbnail Ciao,

Il tecnico biancoceleste ha parlato alla vigilia dell'ultima sfida dei gironi di Europa League: "Abbiamo trovato identità di squadra, abbiamo fatto tanta strada".

Qualificazione già in tasca per Vladimir Petkovic e la sua Lazio, ma la gara di Maribor sarà comunque importante per provare nuovi automatismi, schierare chi ha giocato meno e dare continuità al grande lavoro stagionale.

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico biancoceleste ha parlato della sfida contro gli sloveni previsa domani: "In vista della prossima sfida di campionato cambierò molto, sarà l'occasione per fare molto turnover" ha sentenziato Petkovic.

"Sicuramente è cambiato tanto rispetto a quando abbiamo giocato in Slovenia ad agosto. Adesso abbiamo trovato un'identità di squadra importante e siamo più consapevoli dei nostri mezzi. Se ripenso a quel periodo è sicuro che di strada ne abbiamo fatta tanta".

Campo non in condizioni perfette: "Ma non sarà un problema, del resto anche i nostri avversari giocano e giocheranno qui. Cercheremo di fare attenzione. Rispettiamo il Maribor, squadra forte. Questi punti ci servono in ogni caso, anche se siamo già qualificati, per andare avanti".

"Giocheremo all'attacco come sempre, al 100%". Diversi elementi dovranno dare il meglio di sè per dimostrare di poter fare ancora parte della squadra, Floccari in primis: "Penso che ognuno dei miei giocatori debba dimostrarmi in ogni partita il suo valore.

Io conosco la forza di ognuno di loro e so che hanno sempre dato tutto fino ad oggi. Anche domani daranno tutto, ma non per il mercato, lo faranno per la Lazio.

Sullo stesso argomento