thumbnail Ciao,

Il giovane attaccante in conferenza stampa: "Non mi aspettavo niente, volevo solo lavorare bene per giocare al cento per cento una volta chiamato in causa".

A guidare l'attacco dell'Inter nel match di domani di Europa League contro il Neftchi ci sarà ancora una volta Marko Livaja, scelto da Andrea Stramaccioni come pilastro offensivo dei nerazzurri per le gare di Coppa in questa stagione.

L'attaccante croato, presentatosi in conferenza stampa affianco al tecnico, ha sottolineato la sua massima abnegazione alla causa nerazzurra: "Se mi aspettavo di giocare così tanto? Non mi aspettavo niente, volevo solo lavorare bene per giocare al cento per cento una volta chiamato in causa".

A gennaio non è da escludersi che Livaja possa essere girato in prestito a qualche squadra della massima Serie per fare esperienza: "Io sono un giocatore dell'Inter e penso solo all'Inter, poi del mio futuro parlerò con i nostri dirigenti".

Finora la sua esperienza in nerazzurro è stata molto positiva: "Mi trovo benissimo qui, tutti mi danno consigli, ovviamente soprattutto gli attaccanti, ma io mi trovo bene con tutti".


Sullo stesso argomento