thumbnail Ciao,

Il centrocampista svizzero del Napoli, andato a segno questa sera contro l'AIK Solna, ha espresso tutta la sua soddisfazione e caricato l'ambiente nel percorso europeo.

Il Napoli batte l'AIK Solna per 1-2 allo scadere con un rigore guadagnato e trasformato dal solito Cavani. Ad aprire le marcature è stato invece lo svizzero Blerim Dzemaili, che ha rivelato tutta la sua felicità al termine del match.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', il centrocampista azzurro ha analizzato a caldo la partita: "Sapevamo che era un match difficilissimo, su questo campo è stata una battaglia, vincere in questo modo è comunque bellissimo".

Dzemaili lancia un messaggio ai più scettici sul cammino del Napoli in Europa: "Nessuno credeva che noi volessimo andare avanti in questa competizione. Adesso tutti vedete che invece teniamo molto all'Europa League. Vogliamo sicuramente andare il più avanti possibile e puntiamo sempre a vincere".

L'imperativo però è rimanere umili: "Dobbiamo guardare partita dopo partita, rimaniamo con i piedi per terra. Oggi non abbiamo concesso niente, nel secondo tempo loro non hanno fatto neanche un tiro in porta".

Poi un commento sulla sua posizione in campo e sul compagno di squadra Edu Vargas: "A me piace stare in mezzo al campo, dove posso toccare molti palloni. Mi piacerebbe giocare più indietro da regista, ma va bene qualsiasi decisione del mister. Vargas oggi ha fatto molto bene, noi vediamo tutti i giorni in allenamento le sue qualità".
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento