thumbnail Ciao,

Il presidente della Figc esprime vicinanza ai supporters inglesi, vittime di un raid prima del match con la Lazio: "Auspichiamo che i colpevoli siano individuati presto".

Sulla vicenda c'è il mistero più assoluto, al momento. Chi si è reso protagonista, e perché, dell'aggressione ai tifosi del Tottenham in un pub romano? Quel che è certo è che si tratta di un episodio riprovevole, come afferma anche il presidente della Figc Giancarlo Abete.

“L’aggressione ai danni dei tifosi del Tottenham è un atto di inqualificabile violenza - le parole di Abete, riportate dal sito ufficiale della Figc - La Federcalcio esprime la più ferma condanna per l’accaduto e la propria solidarietà ai tifosi vittime di tale violenza". 

"Esprime altresì - continua - il fortissimo auspicio che, grazie all’opera sempre professionale delle Forze dell’Ordine, sia possibile individuare e punire nella maniera più severa i colpevoli di un gesto che non corrisponde alle tradizioni di ospitalità e di accoglienza della città di Roma”.

Una presa di posizione netta e decisa in merito al fatto che ha agitato la giornata della sfida tra la Lazio e gli inglesi. Ora non resta che da far luce sulla squallida vicenda.

Sullo stesso argomento