thumbnail Ciao,

I nerazzurri, già qualificati nel loro girone di Europa League, si presentano stasera a Kazan imbottiti di Primavera. Il progetto giovane comincia a prendere forma.

Una trasferta nel segno dei giovani. Come riporta il 'Corriere dello Sport' nell'edizione odierna, saranno ben 9 gli Under 21 che l'Inter avrà la possibilità di schierare stasera sul campo del Rubin Kazan. Un dato reso ancor più significativo guardando al recente passato, all'Inter campione di tutto nel 2010, che affrontò la stessa trasferta contando solo su due giovanotti di belle speranze, che un po' di strada da allora l'hanno fatta: Davide Santon e 'SuperMario' Balotelli.

Merito di questa rivoluzione, secondo il capo del settore giovanile nerazzurro Samaden, è di Andrea Stramaccioni, che molti di questi ragazzi li ha allenati nella passata stagione, prima di effettuare il grande salto in prima squadra. Per Samaden "Stramaccioni ha attuato una vera e propria rivoluzione".

Da Belec a Benassi, da Bandini a Donkor passando per Garritano, Pasa e Romanò, saranno quindi tanti i ragazzi che avranno la possibilità di mettersi in mostra sul palcoscenico europeo. L'Inter va in Russia forte della qualificazione già centrata, e può permettersi di far riposare diversi uomini fondamentali della rosa. A Milano sono rimasti infatti tutti i big: Cambiasso, Samuel, Milito, Cassano, Nagatomo e Handanovic, l'influenzato Milito, gli acciaccati Guarin e Sneijder.

Tra i convocati figurano inoltre i brasiliani Juan Jesus (21) e Coutinho (20), che stazionano in pianta stabile nel giro dei titolari nonostante la giovanissima età. Dice ancora Samaden: "Vedere tutti questi giovani convocati è la conferma che l'Inter sta proseguendo sulla strada del rinnovamento imboccata dal Presidente Moratti con la scelta di affidare la panchina a Stramaccioni. Per loro e per chi ha lavorato con loro è una grande soddisfazione. Mi auguro che anche in futuro ci siano occasioni per far provare ad altri la stessa gioia che ha provato Garritano nel giorno del suo esordio a Baku. I nostri ragazzi hanno tutte le capacità per far bene".

Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento