thumbnail Ciao,

Petkovic si gode la goleada della sua Lazio e pensa al derby: "Abbiamo giocato da gruppo, ho avuto bei segnali in vista della Roma"

"Ho avuto buone risposte - dice l'allenatore bosniaco - So che posso contare su tutti per la stracittadina. Gran prestazione di Kozak, e spero che Zarate continui così".

Avvicinamento migliore al derby non poteva esserci: 3-0 facile facile e via, a pensare già alla sentitissima gara contro la Roma di domenica. La Lazio travolge il Panathinaikos, vola al comando del gruppo J di Europa League e fa felice Vladimir Petkovic.

"Sono molto contento della prestazione della squadra - gongola il tecnico bosniaco nel post partita del match dell'Olimpico - durante tutti i 90 minuti ci siamo comportati come un gruppo unito, che ha remato sempre nella stessa direzione. I ragazzi mi hanno dato la risposta che volevo".

"Non parliamo di riscatto - continua Petkovic - Abbiamo fatto una gara totalmente sbagliata soltanto a Catania, anche se dal punto di vista dei risultati negli ultimi tempi non siamo andati granché bene. L'importante è che in vista del derby potrò contare su un gruppo allargato. Ora pensiamo già alla Roma".

Una menzione anche sui singoli: il grande protagonista è stato Kozak. "Libor ha dimostrato di essere un gran giocatore, so che in futuro potrò contare su di lui. E sono contento anche di Zarate: è migliorato molto, ma ora deve confermarsi su questi livelli".
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento