thumbnail Ciao,

Il tecnico dell'Inter è chiaramente molto soddisfatto della prova della sua squadra, che ha così raggiunto i sedicesimi di finale di Europa League.

Anche contro il Partizan Belgrado l'Inter è riuscita nell'impresa di continuare a vincere. Per la squadra di Stramaccioni, intervenuto ai microfoni nel post-partita, si è trattato della decima affermazione consecutiva tra campionato ed Europa League.

"Ho scelto il modulo con una punta sola solamente per cercare di preservare alcuni giocatori che erano un po' stanchi. La mia intenzione era quella di giocare un primo tempo di attenzione ed un secondo nel quale provare a vincere, sono contento del fatto che ci siamo riusciti. Peccato per gli infortuni muscolari, abbiamo tolto Mudy perchè non volevamo che il suo problema si potesse aggravare".

Successivamente il tecnico si è soffermato sui singoli, in particolar modo Palacio ed Handanovic: "Palacio è stato il primo giocatore che abbiam preso, siamo contenti che si sia inserito subito al meglio nel nostro ambiente e nei nostri schemi. Samir ha fatto due parate da campione, lo è e siamo contenti per questo".

E' arrivata la qualificazione ai sedicesimi di finale: "In questo momento siamo una compagine molto solida, altrimenti non avremmo infilato questo filotto. E' bello essere già qualificati, per la difficile trasferta di Kazan potremo risparmiare qualche giocatore. La vittoria contro la Juventus ci ha dato morale, ma adesso continuiamo a ragionare gara per gara. La svolta credo però che sia stata la partita contro il Siena, lì avremmo potuto mollare, invece siamo ripartiti alla grande".
Quarti di finale
Alkmaar Zaanstreek AZ
v
SL Benfica Benfica
#B1with_AZ
#B1with_Benfica
Olympique Lyonnais Lyon
v
Juventus FC Juventus
#B1with_Lyon
#B1with_Juventus
FC Basel 1893 Basel
v
Valencia Club de Fútbol Valencia
#B1with_Basel
#B1with_Valencia
FC Porto Porto
v
Sevilla FC Sevilla
#B1with_Porto
#B1with_Sevilla

Sullo stesso argomento