thumbnail Ciao,

Il trequartista bianconero si è detto rammaricato per la sconfitta interna contro gli svizzeri e con ottimismo ammette: "Ora bisogna pensare solo al futuro".

Dimenticare la sconfitta interna in Europa League e pensare solo al futuro della stagione. Questo il pensiero di Diego Fabbrini, centrocampista dell’Udinese al termine della sfida persa per 3-2 contro gli svizzeri dello Young Boys.

Ai microfoni di 'Sky Sport' il friulano si è detto rammaricato per il ko del 'Friuli': “Lo Young Boys ci ha messo in difficoltà, non siamo riusciti a esprimerci al meglio. Questa sera abbiamo fatto meglio che in Svizzera, ma non siamo riusciti nemmeno a pareggiare”.

Ma senza fare drammi ha poi aggiunto: “Adesso bisogna pensare al futuro, le prossime due gare saranno complicatissime ma dobbiamo provare a vincere”. Mentre sul suo di futuro ammette: “Vorrei giocare di più, poi sicuramente devo migliorare alcuni aspetti tecnico-tattici”.

Sullo stesso argomento