thumbnail Ciao,

Petkovic opta per il 4-3-1-2, e rilancia l'argentino dietro le punte. Modulo aggressivo invece per i greci, che scenderanno in campo con il 4-3-3.

Petkovic fa ampio ricorso al turnover e manda in campo le seconde linee della Lazio. I biancocelesti registrano però due importanti rientri: quello di Marchetti fra i pali e quello di Radu in difesa. Torna titolare anche Zarate, cui il tecnico bosniaco ha deciso di concedere una nuova chance.

I greci di Jesualdo Ferreira invece si presentano a Roma con un modulo molto aggressivo, il 4-3-3. Tridente d'attacco composto da Christodouloupoulos, Toché e Owuso-Abeyie.

Queste le due formazioni ufficiali:

LAZIO (4-3-1-2): Marchetti; Scaloni, Cana, Ciani, Radu; Gonzalez, Ledesma, Onazi; Zarate; Floccari, Kozak. A
disp. Bizzarri, Lulic, Biava, Mauri, Hernanes, Candreva, Klose. All. Petkovic.

PANATHINAIKOS (4-3-3): Karnezis; Seitaridis, Velazquez, Vyntra, Spyropoulos; Zeca, Vitolo, Chouchoumis; Christodoulopoulos, Toché, Owuso-Abeyie. A disp. Kapino, Triantafyllopoulos, Mavrias, Lagos, Fourlanos, Barbarouses, Petropoulos. All. Jesualdo Ferreira.
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento