thumbnail Ciao,

Guidolin spiega il motivo della storica vittoria di Anfield: "Il discorso nello spogliatoio al 45' ed il ritorno al 3-5-1-1"

Il tecnico dell'Udinese è chiaramente raggiante dopo la vittoria ottenuta dalla sua squadra ad Anfield contro la compagine di Brendan Rodgers.

Storica impresa per l'Udinese, vittoriosa sul campo del Liverpool nel secondo turno del girone di Europa League. Al termine del match è intervenuto in mix zone, chiaramente soddisfatto ed anche commosso, il tecnico dei friulani Francesco Guidolin.

"Questa rimarrà per sempre una serata da ricordare sia per me che per i miei giocatori, adesso festeggerò coi miei figli che abitano qui a Londra. Godiamoci questa vittoria, abbiamo giocato un ottimo secondo tempo. Ci sarà però anche da pensare subito da venerdì al match di campionato contro il Napoli. La sconfitta degli azzurri contro il Psv? Bisogna vedere prima le scelte di Mazzarri, essendo primo in campionato...".

Guidolin ha poi parlato dell'ottimi secondi 45 minuti della sua squadra, che sono valsi la vittoria: "Negli spogliatoi abbiamo parlato alla fine del primo tempo ed abbiamo capito quello che dovevamo cambiare. Totò ha segnato il goal del pareggio anche per ringraziare tutti delle parole che ha sentito. Siamo tornati al 3-5-1-1 dopo aver cambiato inizialmente modulo, è il tipo di gioco che ci permette di giocare meglio".
Final
FC Dnipro Dnipropetrovsk Dnipro
v
Sevilla FC Sevilla
#BEONEWITH_DNIPRO
#BEONEWITH_SEVILLA

Sullo stesso argomento