thumbnail Ciao,

Il Profeta, che in estate è stato vicino ad indossare la maglia degli Spurs, è convinto che la squadra biancoceleste sia ad un punto di svolta della sua storia recente.

Esordio difficile a Londra contro il Tottenham per la Lazio di Petkovic, che dovrà affrontare nel primo turno di Europa League gli Spurs di Villas Boas. I biancocelesti però, visto l'ottimo inizio di campionato, arrivano Oltre Manica con la consapevolezza di potersi giocare le loro carte.

Ha parlato del match anche in conferenza stampa il Profeta Hernanes, vicino durante la finestra di mercato estiva, ad approdare proprio al Tottenham: "La mia filosofia da quando sono in Italia è quella di andare piano, non ci esaltiamo troppo facilmente. Tottenham? Ho preferito la Lazio. Turnover? Sarebbe un peccato cambiare adesso una squadra che sta andando così bene".

Hernanes ha poi proseguito: "Sarà una sfida speciale, che in Brasile sarà vista da un sacco di persone. E' vero che il Tottenham mi ha cercato un po' di tempo fa. Per me e per la Lazio questo è un momento fondamentale. Per quanto mi riguarda ho cambiato il mio modo di giocare in campo, adesso non faccio più la seconda punta ma parto da dietro, giocando molti più palloni. I tifosi devono essere consapevoli che siamo una buona squadra, ma devono anche capire che gli obiettivi vanno raggiunti partita dopo partita, senza fare proclami".

Final
FC Dnipro Dnipropetrovsk Dnipro
v
Sevilla FC Sevilla
#BEONEWITH_DNIPRO
#BEONEWITH_SEVILLA

Sullo stesso argomento