thumbnail Ciao,

Il capitano nerazzurro: "Abbiamo fatto un grande sforzo tutti quanti, ma poi con grande determinazione e carattere siamo riusciti a passare il turno".

Sulla qualificazione dell'Inter c'è la firma di Fredy Guarin, entrato nella ripresa e autore di una prestazione straordinaria, coronata col goal del 2-2. Il centrocampista colombiano però dimostra grande umiltà: "La voglia di vincere questa gara ha fatto la differenza nella seconda parte, la voglia di tutti, non solo la mia, non volevamo uscire sconfitti - ha spiegato ai microfoni di 'Inter Channel' dopo la gara col Vaslui - Cerco di dare sempre il mio massimo e ci ho provato anche questa sera, subentrando. Andare in goal poi dà sempre emozioni grandissime".

Il migliore in campo però è stato Javier Zanetti: "Non è solo merito mio - ammette il capitano nerazzurro a 'Sky' - abbiamo fatto un grande sforzo tutti quanti, non era facile, ci siamo complicati la vita, ma poi con grande determinazione e carattere siamo riusciti a passare il turno. Nel calcio non bisogna mai dare nulla per scontato: l'abbiamo visto con l'Hajduk e l'abbiamo visto stasera con il Vaslui, l'importante è che la squadra continui la sua cresciuta".

Buona anche la prova di Nagatomo, che non era al top: "Ieri non sono stato benissimo, ma oggi mi sentivo meglio e mi è stato possibile scendere in campo. Ho giocato a centrocampo ma quando siamo rimasti in dieci ho cercato di curare molto la fase difensiva. Ora che siamo qualificati, questa Europa League vorrei davvero andare a vincerla".
Quarti di finale
Alkmaar Zaanstreek AZ
v
SL Benfica Benfica
#B1with_AZ
#B1with_Benfica
Olympique Lyonnais Lyon
v
Juventus FC Juventus
#B1with_Lyon
#B1with_Juventus
FC Basel 1893 Basel
v
Valencia Club de Fútbol Valencia
#B1with_Basel
#B1with_Valencia
FC Porto Porto
v
Sevilla FC Sevilla
#B1with_Porto
#B1with_Sevilla

Sullo stesso argomento