thumbnail Ciao,

Il tecnico nerazzurro ha commentato così il successo per 2-0 sul Vaslui: "E' stata una vittoria importante, ma l'esperienza insegna che il discorso qualificazione non è chiuso".

Il tecnico dell’Inter, Andrea Stramaccioni, ha commentato ai microfoni del sito ufficiale nerazzurro il successo dell’Inter sui rumeni del Vaslui nei playoff di Europa League. “E’ stata una vittoria importante, – ha dichiarato il tecnico romano – ma l’esperienza del turno precedente contro l'Hajduk Spalato ci insegna che a livello internazionale non si possono sottovalutare le partite. Per questo, siamo concentratissimi sulla gara di ritorno”.

Nonostante il 2-0 Stramaccioni non vuole commettere l’errore di sottovalutare l’avversario nella gara di ritorno. “Hanno dimostrato di essere una squadra tosta, – ha sostenuto – e per questo non penso che il discorso qualificazione sia chiuso. Tra una settimana sapremo farci trovare pronti”.

In Romania si è vista comunque un Inter attenta tatticamente e molto concreta in attacco. “Quella di oggi è stata una partita attenta, viste le condizioni. – ha commentato Stramaccioni – Eravamo molto offensivi, poi abbiamo perso Mudingayi nei primi minuti, ma ho visto un'aggressività in alcuni momenti della gara che mi ha fatto ben sperare. Quello che più mi è piaciuto è l'aver visto l'Inter attaccare e difendere in undici. Questo è un passo avanti”.

Non manca una battuta sul capitano Javier Zanetti, che oggi ha festeggiato le 800 partite in maglia nerazzurra. “Ho già detto ieri che cosa penso di lui, non ci sono altre parole. – ha spiegato – Semplicemente, non esiste uno come lui e noi ce lo teniamo stretto”.

Il discorso si è spostato infine sul mercato. Cassano? Sta nascendo un’Inter che ha sempre avuto idee chiare – ha dichiarato – Le hanno il presidente, l’allenatore e i direttori. Sono arrivati giocatori utili al progetto. Alvaro Pereira ufficiale? Un grazie va a Marco Branca e Piero Ausilio. Il direttore tecnico è da 48 ore in Portogallo ed è tornato con il giocatore che volevamo. Li ringrazio perché con il Presidente hanno esaudito i miei desideri”.

Quarti di finale
Alkmaar Zaanstreek AZ
v
SL Benfica Benfica
#B1with_AZ
#B1with_Benfica
Olympique Lyonnais Lyon
v
Juventus FC Juventus
#B1with_Lyon
#B1with_Juventus
FC Basel 1893 Basel
v
Valencia Club de Fútbol Valencia
#B1with_Basel
#B1with_Valencia
FC Porto Porto
v
Sevilla FC Sevilla
#B1with_Porto
#B1with_Sevilla

Sullo stesso argomento