thumbnail Ciao,

L'Inter ha passato il turno di Europa League, nonostante la sconfitta subita in casa ad opera dell'Hajduk Spalato. Sconfitta che Guarin giustifica con la condizione ancora precaria

La sconfitta dell'Inter con l'Hajduk Spalato, che non è costata ai nerazzurri la qualificazione al 4° turno preliminare di Champions League, visto il 3-0 a favore nella gara d'andata, bensì una figuraccia davanti al pubblico di San Siro, è stata accolta con rabbia dal portiere Handanovic, che ha parlato di poca concentrazione. Dichiarazioni su cui non è d'accordo il suo compagno di squadra Fredy Guarin.

"Non abbiamo sottovalutato l'impegno con l'Hajduk - ha detto ai microfoni di Sky Sport il centrocampista nerazzurro - Purtroppo non siamo riusciti a realizzare il goal che ci avrebbe dato la tranquillità".

Guarin spiega con la forma ancora precaria la brutta prestazione dell'Inter... "Siamo ancora in fase di preparazione - ha detto - Dobbiamo crescere ancora molto per fare una grande stagione".

Sullo stesso argomento