thumbnail Ciao,

Applausi per pubblico di casa: "Sono spettacolari e hanno perso 3-0. Pensate cosa potevamo trovare se la gara fosse andata diversamente".

A meno di cataclismi sportivi, il ritorno a San Siro fra una settimana sarà una pura formalità: facile affermare ciò dopo la vittoria per 3-0 dell'Inter a Spalato. Hadjuk messo al tappeto, Andrea Stramaccioni sta plasmando un gruppo che può realmente dire la sua in stagione.

"I complimenti li giro ai ragazzi, lavoriamo con la bocca chiusa" afferma l'ex tecnico delle giovanili ai microfoni di 'La7'. "La cosa che mi è piaciuta è che abbiamo sempre cercato di giocare e subito poco, peccato per l'errore finale di Silvestre. Andiamo avanti a lavorare con i piedi per terra".

Applausi per pubblico di casa: "Sono spettacolari e hanno perso 3-0. Pensate cosa potevamo trovare se la gara fosse andata diversamente. L'Hajduk era più in forma, ma l'Inter è stata quasi perfetta".

Ad ogni goal il primo ad essere abbracciato è stato proprio lui: "Lavoriamo bene e siamo molto uniti, come professionisti e come uomini. La presenza di Moratti è il segnale di un'Inter compatta che vuol far parlare solo il campo".

Qualificazione a un passo: "I nostri programmi sono chiari, essere pronti al 2 agosto sarebbe stato un errore. Ora ci godiamo la vittoria, questo pubblico fa bene allo sport".
Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento