thumbnail Ciao,

Il presidente della Figc Giancarlo Abete ha sondato il terreno con il numero uno dell'Uefa Michel Platini, che potrebbe chiudere un occhio in caso di penalità per Lazio e Napoli.

Il regolamento Uefa parla chiaro ed è molto duro in materia: in virtù di una norma, introdotta nel 2007, i club oggetto di penalizzazione nei propri campionati dovrebbero essere automaticamente esclusi dalle competizioni continentali. “Le squadre partecipanti alle Coppe – sottolinea l’articolo 2.05 – non devono essere, o essere state, coinvolte direttamente o indirettamente in alcuna attività volta ad aggiustare o a influenzare il risultato di una partita”.

Ora, come riferisce stamane ‘Tuttosport’, la faccenda riguarda da vicino i club italiani qualificati per le coppe nella prossima stagione: alcuni di essi, infatti, come Lazio e Napoli, potrebbero ricevere dei punti di penalizzazione in seguito al processo sportivo per Scommessopoli, e, in questo caso, se ci si attenesse fedelmente alla norma, non potrebbero prender parte alle Coppe.

Ma il presidente della Figc, Giancarlo Abete, ha sondato il terreno con il presidente dell’Uefa Michel Platini per chiudere un occhio nei confronti delle nostre squadre: l’esclusione dalle Coppe di grossi club come Napoli e Lazio, infatti, sarebbe un grave danno per il ranking Uefa dell’Italia.

E Platini sembra disposto a raggiungere un compromesso, con la Uefa che dovrebbe applicare la normativa vigente in ‘modo intelligente’, chiudendo un occhio per le squadre con una piccola penalizzazione di uno o due punti.

Un altro punto delicato sarà tuttavia costituito dalla tempistica: il 20 luglio l’Uefa effettuerà il sorteggio per i preliminari,e, se a quella data le sentenze definitive non saranno ancora arrivate, non sarà successivamente possibile sostituire le squadre coinvolte. Queste, tuttavia, potranno prender parte sub-iudice alle competizioni continentali, salvo però la possibilità di essere esclusi in corsa.

Final
Sevilla FC Sevilla
v
SL Benfica Benfica
#B1with_Sevilla
#B1with_Benfica

Sullo stesso argomento