thumbnail Ciao,

Il tecnico dell'Az spiega: "L'Udinese con ogni probabilità proverà a partire così come ha fatto con il PAOK, in questo caso però, per loro la situazione è più complicata".

Servirà una mezza impresa domani all'Udinese se vorrà continuare la sua splendida avventura in Europa League. La compagine friulana infatti, nella gara d'andata è stata sconfitta 2-0 sul campo dell'Az Alkmaar.

Un vantaggio abbastanza rassicurante per gli olandesi che, come ammesso dal tecnico Verbeek, non scenderanno certo ad Udine per fare una partita difensiva: "All'andata abbiamo fatto 2-0, l'importante sarà passare il turno mantenendo questo risultato. Non punteremo però a difendere il risultato ma semmai ad ampliarlo, di certo attaccheremo".

Verbeek sa che al Friuli non sarà facile: "L'Udinese con ogni probabilità proverà a partire così come ha fatto con il PAOK, in questo caso però, per loro la situazione è più complicata. Noi faremo la nostra partita, siamo meno difensivi delle squadre italiane, sappiamo anche che non serve necessariamente la vittoria per passare. Martens non ci sarà? Io penso ai presenti non agli assenti".

Final
FC Dnipro Dnipropetrovsk Dnipro
v
Sevilla FC Sevilla

Sullo stesso argomento