thumbnail Ciao,

L'urna di Nyon ha decretato l'Atletico Madrid come prossima avversaria della Lazio nei sedicesimi di finale di Europa League. Il tecnico Reja: "Confido nello stadio Olimpico".

ACQUISTA I BIGLIETTI DI LAZIO-UDINESE - CLICCA QUI

L'urna di Nyon non è stato così benevola per la Lazio di Edy Reja, che nei sedicesimi di finale di Europa League dovrà vedersela con una delle candidate alla vittoria finale: l'Atletico Madrid.

I Colchoneros non se la passano benissimo in campionato, visto che stazionano a centro classifica piuttosto lontani dalla zona Europa, ma hanno dominato il loro girone di coppa, e soprattutto sono una squadra esperta, visto che nel 2010 trionfarono nella finale di Amburgo contro il Fulham.

Il tecnico dei laziali, intervistato "a caldo" al termine del sorteggio, ha commentato così il difficile accoppiamento: "Il sorteggio va accettato così com'è. Abbiamo evitato le inglesi, ma L'Atletico Madrid è una squadra forte, e batterli sarà dura".

La Lazio, essendosi qualificata come seconda, giocherà la partita di andata in casa e Reja spera in qualche modo di trarre vantaggio da questa situazione: "Confido molto nello Stadio Olimpico. L'impegno è arduo, ma è sempre un piacere giocare contro squadre di questo spessore".

Sullo stesso argomento