thumbnail Ciao,

Il giovane centravanti del Milan ha espresso tutta la sua felicità dopo il goal segnato alla Bielorussia nei Giochi Olimpici di Londra, ringraziando il medico della 'Selecao'.

Il Milan potrebbe aver ritrovato un campione nel corso di questa estate. Alexandre Pato ha infatti mostrato netti segnali di miglioramento dal punto di vista fisico, con la speranza che l'incredibile sequenza di problemi muscolari sia soltanto un brutto ricordo. Lo stesso giocatore ha espresso tutta la sua soddisfazione per il goal segnato alle Olimpiadi con la maglia del Brasile, ringraziando il medico della 'Selecao'.

Il 'Papero' rossonero ha parlato alla stampa brasiliana per commentare la prestazione offerta a Londra contro la Bielorussia: "Ho parlato con Mano Menezes prima della partita, in una riunione. Gli ho detto che ero pronto, e lui mi ha dato subito un'occasione dandomi la possibilità di segnare e aiutare la squadra".

Il passo in avanti più importante è stato ritrovare il campo di gioco dal primo minuto: "Ci tenevo molto a giocare. Quella di ieri è stata la prima partita da titolare dall'infortunio col Barcellona, le altre volte sono entrato solo nel secondo tempo. Sono felice di aver giocato e ora voglio essere al 100%".

Pato adesso si mostra molto carico in vista dei prossimi impegni, ma spende alcune parole per ringraziare il medico della nazionale verdeoro: "Sono sicuro che posso dare ancora molto al Brasile. Ringrazio José Luís Runco che mi ha aiutato tanto per recuperare in questi giorni".

Sullo stesso argomento