thumbnail Ciao,

Brasile batte Bielorussia 3-1. Il Messico supera il Gabon 2-0. La Celeste esce sconfitta dalla sfida di Wembley. Prima vittoria per la Gran Bretagna, due su due per il Giappone.

Nella prima gara della seconda giornata, giocata alle 13, l'Egitto e la Nuova Zelanda hanno pareggiato 1-1 nel gruppo C. Primo punto per entrambe e Brasile che grazie alla vittoria contro la Bielorussia passa automaticamente ai quarti. Grande prestazione per Giovani Dos Santos, doppietta e Messico vittorioso.

Nel gruppo A brusco stop per l'Uruguay di Edinson Cavani e Ramirez: i sudamericani sono stati sconfitti 2-0 dal Senegal. Si riscatta invece la Gran Bretagna, che batte 3-1 gli Emirati Arabi.

Nel gruppo D il Giappone fa fuori anche il Marocco ed è a un passo dalla qualificazione ai quarti di finale.
Esce clamorosamente di scena la Spagna, che alla vigilia figurava fra le favorite per la vittoria finale. Furie rosse già eliminate in virtù del secondo ko consecutivo, stavolta contro l'Honduras.

Questo il programma completo della seconda giornata:

Gruppo A
Senegal-Uruguay 2-0 [10' e 37' Konate] - Brutto ko per l'Uruguay di Oscar Washington Tabarez, sconfitto 2-0 dal Senegal nella splendida cornice di Wembley. Decisivo uno scatenato Konate, autore di una doppietta nel primo tempo. Il primo goal è da distanza ravvicinata, a sfruttare una respinta corta del portiere della Celeste. Il secondo di testa. Nonostante l'espulsione per doppio giallo del difensore africano Ba, la Celeste non riesce a recuperare lo svantaggio. Con questa sconfitta si complica notevolmente il cammino dei sudamericani nel girone.

Gran Bretagna-Emirati Arabi
3-1 [16' Giggs (G), 60' Rashed Eisa (E), 73' Sinclair (G), 76' Sturridge] - Dopo il pareggio all'esordio contro il Senegal, i padroni di casa della Gran Bretagna si riscattano imponendosi 3-1 sugli Emirati Arabi, trascinati da un Giggs particolarmente ispirato. E' proprio il gallese ad aprire le marcature al 16', ma gli asiatici pareggiano al 60' con Rashed Eisa. Nel finale i britannici hanno però più benzina nelle gambe e con le reti di Sinclair e Sturridge si aggiudicano la partita.

Gruppo B
Messico-Gabon 2-0 [62' e 91' Dos Santos] - Dos Santos eroe del Messico. Grazie alla doppietta messa a segno dall'ex attaccante del Barcellona contro il Gabon, la squadra centro-americana sale a quota 4 in classifica: quarti vicinissimi. Dopo aver dato il vantaggio al 61', Giovani ha realizzato la personale doppietta con un rigore al minuto 91. Espulso Ndong per doppia ammonizione.

Sud Corea-Svizzera 2-1 [57' Park (C), 60' Emeghara (S), 64' Kim (C)] - Ko della Svizzera contro la Corea del Sud. Gli elvetici cadono nella ripresa sotto i colpi di Park e Kim, non basta a evitare la sconfitta il goal del provvisorio pareggio di Emeghara. In virtù di questo risultato i sud coreani raggiungono in vetta al girone il Messico, mentre la Svizzera vede assottigliarsi le possibilità di passaggio del turno.

Gruppo C
Egitto-Nuova Zelanda 1-1 [17' Wood (N), 40' Al Gharbiyya (E)] - Termina in pareggio la prima gara della seconda giornata di queste Olimpiadi 2012. All'Old Trafford di Manchester, sede esterna dei giochi, l'Egitto ha impattato 1-1 contro la Nuova Zelanda. Vantaggio per gli oceanici al 17' con Wood servito da Smith, pari africano al minuto 40.

Brasile-Bielorussia 3-1 [9' Bressan (Bi), 15' Pato (Br), 65' Neymar (Br), 90' Oscar (Br)] - La paura iniziale, poi le tre reti e il passaggio alla fase successiva. Non poteva andare diversamente, verdeoro ai quarti nonostante il goal subito al 9', con Bressan a farsi trovare pronto sul cross di Kozlov. Il pareggio arriva grazie a Pato, colpo di testa al minuto 15 e e 1-1. Ci pensa il fuoriclasse Neymar al minuto 65 a segnare la rete decisiva. Gutor posizionato male e giocatore del Santos che ne ha approfittato da posizione defilata su punizione. Al 90' gloria anche per Oscar, servito (di tacco) dallo scatenato Neymar.

Gruppo D
Giappone-Marocco 1-0 [84' Nagai] - Il Giappone fa due su due, e dopo aver battuto a sorpresa la Spagna, vince di misura anche contro il Marocco a Newcastle. Decide nel finale un goal di Nagai, bravo a sfruttare un assist di Kiyotake. Grazie ai tre punti conquistati, i nipponici sono matematicamente qualificati ai quarti di finale del torneo.

Spagna-Honduras
0-1 [7' Bengtson] - Spagna clamorosamente eliminata dal torneo in virtù della seconda sconfitta consecutiva. Al St. James Park di Newcastle a vincere è infatti l'Honduras, in goal con Bengtson dopo pochi minuti di gioco. Le Furie Rosse fanno tanto possesso palla ma non riescono ad essere incisive in avanti. Così per loro l'avventura londinese è già al capolinea, dati i 0 punti dopo due giornate. A nulla varrà l'ultima gara contro il Marocco.

Sullo stesso argomento