thumbnail Ciao,
Diretta Live

Bundesliga

  • 15 febbraio 2013
  • • 20.30
  • • VOLKSWAGEN ARENA, Wolfsburg
  • Arbitro: F. Zwayer
  • • Spettatori: 30000
0
FIN
2

Wolfsburg-Bayern 0-2: Apre un (super) goal di Super Mario, chiude Robben. Bavaresi a +17

Wolfsburg-Bayern 0-2: Apre un (super) goal di Super Mario, chiude Robben. Bavaresi a +17

Getty Images

I bavaresi archiviano facilmente la pratica Wolfsburg con un super goal di Mandzukic nel primo tempo e la rete di Robben nel finale. Ora i punti dal Leverkusen sono ben 17.

In Germania danno per fatto l'affare Lewandowski-Bayern...ma siamo sicuri che il centravanti polacco serva ai bavaresi? A vedere l'ennesima prestazione di Mario Mandzukic sembra proprio di no. Il bomber croato non ha avuto pietà dei suoi ex compagni del Wolfsburg, battuto grazie ad una sua splendida rovesciata e ad un goal di Robben nel recupero. Il Bayern decolla a +17.

Il Lupi partono con un buon piglio, sfruttando molto la fascia sinistra dove l'asse Schafer-Olic mette pressione al Bayern nei primi minuti. Sono molti i cross sfornati dal terzino del Wolfsburg, ma Dost è sempre ben chiuso dal rientrante Van Buyten.

L'ex juventino Diego si vede poco a centrocampo, imbrigliato molto bene da Luiz Gustavo. Dalla distanza Hasebe cerca il jolly, ma non crea problemi a Neuer. I problemi, invece, arrivano per il Wolfsburg quando Manduzkic, il grande ex della serata, comincia a fare sul serio.

Il bomber croato si riscalda con qualche iniziativa che impegna non poco la difesa dei Lupi, Madlung in primis che soffre molto le avanzate bavaresi nel primo tempo. Il Bayern aumenta la pressione e Super Mario mette subito la firma: punizione di Kroos, spizzata di testa di Schweinsteiger e rovesciata stupenda di 'Mandzu' a centro area che non lascia scampo a Benaglio.

La squadra di Heynckes, a quel punto, diventa padrone del campo e per poco non sigla il raddoppio prima della fine del primo tempo. Il Wolfsburg si vede soltanto con un colpo di testa su corner di Jan Polak, nessun grattacapo per Neuer.

Ad inizio ripresa c'è subito una grande occasione per il Bayern con Ribery, ma Kaiser Franck si fa anticipare all'ultimo momento da Benaglio. Il Wolfsburg però non molla: Diego e Vierinha si svegliano, con il portoghese che sfiora la traversa con un gran tiro dai 20 metri. Nel frattempo Mandzukic si becca ancora con Madlung, i suoi ex tifosi non la prendono bene e lo fischiano.

L'occasione più grossa per il pari dei Lupi capita sui piedi di Diego, ma la punizione di brasiliano viene neutralizzata da Neuer prima che il pallone varcasse la linea di porta, nonostante le proteste dei giocatori di casa che volevano il goal. Poi entra Robben e chiude nei minuti di recupero il match, che si conclude con l'ennesima vittoria del Bayern e l'ennesimo goal (e che goal!) di Super Mario Mandzukic.


Sullo stesso argomento