thumbnail Ciao,
Diretta Live

Premier League

  • 09 febbraio 2013
  • • 13.45
  • • White Hart Lane, London
  • Arbitro: P. Dowd
  • • Spettatori: 36244
2
FIN
1

Tottenham-Newcastle 2-1: Bale travolge i Magpies, doppietta da applausi per l'asso gallese

Tottenham-Newcastle 2-1: Bale travolge i Magpies, doppietta da applausi per l'asso gallese

Getty Images

Prestazione super del numero 11 degli Spurs, che decide la sfida di White Hart Lane. Di Gouffran la rete che aveva permesso agli uomini di Pardew di chiudere in parità il 1° tempo

A White Hart Lane l'uomo copertina è ancora una volta Gareth Bale, protagonista assoluto nel 2-1 con il quale il Tottenham regola il Newcastle nel lunch match della ventiseiesima giornata della Premier League, vittoria che permette alla squadra di Villas Boas di portarsi a quota 48 in classifica.

Pronti-via e gli Spurs sono già in vantaggio: è il 5', punizione dai 25 metri per Bale che trasforma con un'esecuzione magistrale, col pallone che si abbassa improvvisamente e sorprende Lloris. I londinesi sono padroni assoluti del campo nella prima fase del match e al 9' Holtby col sinistro manda il pallone sopra la traversa.

Al 19' il primo squillo dei 'Magpies': cross dalla trequarti di Coloccini per Papiss Cissè, che cerca di testa il palo lungo, spedendo però la sfera a lato. La risposta del Tottenham è immediata: accelerazione sulla destra di Lennon, pallone all'indietro per Holtby che dal limite dell'area con l'interno destro non trova lo specchio della porta difesa da Krul.

Il Newcastle trova il pareggio al 24', ancora grazie ai nuovi acquisti: Sissoko va via sulla fascia destra, serve al limite dell'area l'accorrente Gouffran il cui tiro, complice una deviazione di Dawson, spiazza Lloris.  All'intervallo è 1-1.

Nella ripresa Pardew perde per infortunio l'autore del goal Gouffran mentre Villas Boas continua a godersi le sgroppate di un incontenibile Bale, che al 78' trova la rete che decide la sfida: il numero 11, innescato da Adebayor, va via di forza a Coloccini, resiste all'impatto con Taylor e va a realizzare il 2-1 con un preciso diagonale di sinistro. 13° goal in campionato per l'asso gallese, il 14° della sua incredibile stagione.

All'81' Caulker ha l'occasione per chiudere il match dopo un'uscita a vuoto di Krul su calcio d'angolo, ma il centrale degli Spurs colpisce male e manda a lato. Il portiere olandese si riscatta all'87' negando a Bale la gioia della tripletta con un grandissimo intervento.

Negli oltre sette minuti di recupero succede di tutto: al 94' è Lloris a prendersi gli applausi, neutralizzando una conclusione di Ameobi. Nel finale prima Bale sciupa la possibilità di portarsi a casa il pallone della tripletta mandando la sfera sopra la traversa da mezzo metro e pochi istanti dopo è ancora Krul a superarsi per opporsi all'incontenibile gallese.

Sullo stesso argomento