thumbnail Ciao,
Diretta Live

Bundesliga

  • 06 ottobre 2012
  • • 15.30
  • • Veltins-Arena, Gelsenkirchen
  • Arbitro: P. Sippel
  • • Spettatori: 60671
3
FIN
0

Schalke 04-Wolfsburg 3-0: 'Lupi' in crisi, Farfan&Afellay fanno esultare la Veltins Arena

Si è concluso con il successo per 3-0 dello Schalke 04 il match offerto in diretta in streaming da Goal.com. Irriconoscibile il Wolfsburg, in piena bagarre retrocessione.

Sabato di festa per lo Schalke 04 che rilancia le proprie ambizioni di vertice travolgendo un Wolfsburg sempre più in crisi. La squadra di Huub Stevens a travolto i 'Lupi' con un netto 3-0, senza mai permettere alla squadra di Magath di provare a tornare in partita.

FORMAZIONI - Huntelaar in avanti, Farfan, Holtby e Afellay in appoggio: è questo l'assetto offensivo scelto da Steven, mentre i 'verdi' rispondono con Lakic unica punta, assistito da Diego e Vieirinha. Olic siede in panchina.

PRIMO TEMPO - La gara inizia su ritmi davvero bassi: è da subito lo Schalke a provare a fare la partita, ma senza riuscire a scuotere dal torpore i presenti alla Veltins-Arena. Afellay e compagni sbattono a più riprese sul muro del Wolfsburg, ma è chiaro sin da subito che, prima o poi, i 'blu' saranno in grado di far male.

A cavallo del 20' si accendono anche Holtby e Farfan, che mandano più volte in tilt la retroguardia di Magath senza però mai riuscire ad impensierire il portiere svizzero Benaglio. Al 33', però, il risultato si sblocca: il cross da sinistra di Fuchs è perfetto, il tuffo di testa del peruviano Farfan altrettanto: la conclusione è imparabile per Benaglio e lo Schalke può festeggiare il vantaggio.

Pochi minuti dopo è ancora Farfan ad avere una palla buona per il raddoppio, ma il suo clamoroso liscio a due passi dalla porta non permette allo Schalke di andare al riposo in vantaggio di due segnature. Prima dell'intervallo c'è un'occasione buona anche per Holtby, ma il numero 10 di casa non riesce a concretizzare dopo aver saltato persino il portiere.

SECONDO TEMPO - Il raddoppio dello Schalke, però, arriva immediatamente ad inizio ripresa: l'assist in verticale di Holtby è meraviglioso, Afellay si presenta a tu per tu con Benaglio e lo batte con un destro rasoterra ben angolato: 2-0!

Il Wolfsburg, dopo aver subìto il secondo goal esce quasi di scena e lo fa del tutto al 58' quando, su azione d'angolo, il pallone viene allontanato male e su un tiro svirgolato, il centrocampista Neustadter si ritrova tutto solo a tu per tu con Benaglio, tenuto in gioco da Fagner: per il numero 33 dello Schalke è un gioco da ragazzi infilare il goal del 3-0.

La partita, di fatto, si conclude qui. I padroni di casa provano a servire un Huntelaar totalmente in ombra, gli ospiti non sanno che pesci pigliare: Diego è evanescente, Vieirinha più di lui e le sostituzioni non sortiscono alcun effetto. Finisce 3-0 e per Magath, adesso, si fa dura.

CHIAVE - L'atteggiamento troppo rinunciatario da parte del Wolfsburg indirizza già da subito la partita. Il goal di Farfan, poi, le fa prendere la piega definitiva.

MOVIOLA - Ordinaria amministrazione per la terna arbitrale, che valuta bene la posizione di Neustadter in occasione del terzo goal.

Dalle pagelle:

IL MIGLIORE - Lewis Holtby. E' l'uomo partita: inventa un assist meraviglioso per Afellay, semina costantemente il panico nella retroguardia del Wolfsburg.

IL PEGGIORE - Ricardo Rodriguez.  Gara da dimenticare. Bocciato.

Sullo stesso argomento