thumbnail Ciao,
Diretta Live

Campionato europeo

  • 12 giugno 2012
  • • 20.45
  • • Stadion Narodowy, Warszawa
  • Arbitro: W. Stark
  • • Spettatori: 55920
1
FIN
1

Verso Polonia-Russia, le formazioni ufficiali: Smuda tiene fuori Rybus e lancia Dudka, russi con la stessa formazione della gara d'esordio

4-3-3 per il c.t. polacco, che cambia modulo: Tyton in porta al posto dello squalificato Szczesny. 4-3-3 anche per Advocaat: Malafeev confermato al posto di Akinfeev tra i pali

  QUI POLONIA
4-3-3 per Smuda, la novità più importante è rappresentata da Tyton in porta al posto dello squalificato Szczesny. In panca Adam Matuschyk e il frizzante Rybus, punta centrale sarà bomber Lewandowki nel tridente con Blaszczykowski e Obraniak. Dudka in mediana con Muravski e Polanski.

  QUI RUSSIA
4-3-3 battagliero per Advocaat: Kerzakhov punta centrale con Arshavin e Dzagoev a svariare su tutto il fronte d'attacco. Nessun dubbio per il tecnico russo, che conferma tra i pali Malafeev al posto di Akinfeev e non cambia nulla rispetto all'esordio contro la Polonia.


  IL MOMENTO
Il pareggio all'esordio ha deluso l'ambiente, ma la parata di Tyton nel finale di gara ha comunque fatto esplodere l'amore patriottico polacco: se Lewa gira, la Polonia può mettere in cascina i primi tre punti del suo Euro. La squadra di Smuda deve vincere a tutti i costi per proseguire la sua avventura, mentre quella di Advocaat può accontentarsi del pareggio. Sulle ali dell'entusiasmo la squadra russa, con la vittoria pre europei ai danni dell'Italia e il 4-1 con la Repubblica Ceca a mettere benzina sul fuoco: sette reti messe a segno, una sola subita. Con quel tridente bisogna star attenti.

  LA CHIAVE
Spinti dal proprio pubblico i giocatori polacchi dovranno reggere nell'arco dei novanta minuti e non solo nella prima mezzora come accaduto contro la Grecia: in caso di stanchezza nel secondo tempo i russi banchetterebbero con i biancorossi, vista la maggiore qualità degli uomini a disposizione. E sopratutto una più elevata condizione fisica.

  I PROTAGONISTI
I padroni di casa si affidano a Lewandowski, bomber che tutta Europa ha messo nel mirino. Occhio a Obraniak, trequartista pronto a inserirsi con licenza di andare a rete. In patria si è scatenata la Tyton mania, portiere affidabile e ampiamente reattivo. L'attacco russo fa paura, con Arshavin e Dzagoev a scambiarsi posizione, accentrandosi per andare al tiro. E in avanti c'è anche Kerzakov, il vero bomber di Advocaat. Pericoloso, sulla corsia sinistra, anche l'ex Chelsea Zirkhov.

  LE FORMAZIONI


POLONIA


Tyton
Piszczek - Wasilewski - Perquis - Boenisch
Murawski - Polanski - Dudka
Blaszczykowski - Obraniak -
Lewandowski

-------------------------------------------------
Dzagoev - Kerzhakov - Arshavin
Zyryanov
- Shirokov - Denisov
Zhirkov - Igna'vich - A.Berezutskiy - Anyukov
Malafeev

RUSSIA

Sullo stesso argomento

Rapporto dal Campo
Il pronostico dei lettori
I 3 risultati più pronosticati
Testa a Testa
Euro 2012 ‎(EC)‎ 12/giu/2012 Polonia 1 - Russia 1
  • Pagelle
  • Cronaca
  • Diretta Live
  • Anteprima
Amichevoli Internazionali ‎(AMI)‎ 22/ago/2007 Russia 2 - Polonia 2
  • Pagelle
  • Cronaca
  • Diretta Live
  • Anteprima
Ultime 5 Partite
Quote
Notizie
Formazioni