thumbnail Ciao,
Diretta Live

Bundesliga

  • 31 marzo 2012
  • • 15.30
  • • Grundig-Stadion, Nürnberg
  • Arbitro: F. Zwayer
  • • Spettatori: 48548
0
FIN
1

Norimberga-Bayern Monaco 0-1: Robben decide il derby bavarese, la vetta ora dista solo tre lunghezze...

Norimberga-Bayern Monaco 0-1: Robben decide il derby bavarese, la vetta ora dista solo tre lunghezze...

Bongarts

Il successo permette alla squadra di Heynckes di rosicchiare punti sulla capolista Borussia Dortmund, fermata ieri sul 4-4 dallo Stoccarda.

Il Bayern Monaco si aggiudica in derby bavarese contro il Norimberga grazie ad una rete realizzata a metà ripresa dal solito Arjen Robben. Un successo che permette alla squadra di Heynckes di rosicchiare punti sulla capolista Borussia Dortmund, fermata ieri sul 4-4 dallo Stoccarda. Il distacco tra i due club è ora di sole tre lunghezze.

Maxi turnover per Heynckes, che tiene a riposo inizialmente Ribery, Schweinsteiger, Luiz Gustavo e Alaba, dando spazio a Pranjic, Tymoshchuk, Contento e Kroos. Norimberga reduce da tre sconfitte, con il centravanti ceco Tomas Pekhart a guidare l’attacco.

Partita bloccata in avvio, con un Bayern insolitamente a ritmi bassi e il Norimberga ben chiuso nella propria metà campo. Prima vera occasione al 17’ con Badstuber che svetta di testa su un pallone calciato da Robben ma la palla finisce fuori. La squadra di Heynckes fa fatica a costruire gioco: si sente l’assenza di Ribery, che guarda i compagni dalla panchina. Al 32’ clamorosa occasione per Robben, che da ottima posizione mette a lato alla sinistra di Schafer.Al 42’ primo brivido per gli ospiti: Simons di testa su azione d’angolo buca Neuer ma Pranjic salva sulla linea.

Nella ripresa la musica non cambia e allora Heynckes muove le prime pedine: dentro Schweinsteiger e Ribery al posto di Tymoshchuk e Pranjic. Il francese cambia subito volto al match, il Bayern sembra più pericoloso e al 66’ trova il goal con Gomez, annullato però per un fuorigioco molto dubbio. Al 69’ il goal-partita siglato da Robben: Schafer ribatte una conclusione a botta sicura di Ribery, il pallone arriva sui piedi dell’olandese che sigla l’1-0.

Il Bayern sembra in controllo, Muller sfiora il raddoppio e all’87 centra la traversa con Gomez, su cross di Lahm. Ma le emozioni non sono finite perché un minuto dopo è Cohen a centrare la trasversale con un tiro da fuori area sul quale però pesa la papera di Neuer. Finisce con il successo del Bayern, che ora vede da vicino la vetta.

Sullo stesso argomento