thumbnail Ciao,
Diretta Live

Premier League

  • 02 febbraio 2013
  • • 16.00
  • • St. James' Park, Newcastle-upon-Tyne
  • Arbitro: H. Webb
  • • Spettatori: 52314
3
FIN
2

Newcastle-Chelsea 3-2: Magpies e Blues battagliano a St. James's Park, decide una doppietta di Sissoko

Newcastle-Chelsea 3-2: Magpies e Blues battagliano a St. James's Park, decide una doppietta di Sissoko

Getty Images

Sconfitta nel finale la squadra di Benitez: a decidere la sfida sono le due reti realizzate dal centrocampista francese, ultimo grande colpo di mercato dei bianconeri.

Grande spettacolo al St. James's Park dove il Newcastle riesce a vincere in rimonta contro il Chelsea al termine di una gara vibrante e ricca di capovolgimenti. Finisce 3-2, a decidere la sfida è una doppietta di Moussa Sissoko, grande colpo del mercato invernale dei 'Magpies'. Per la squadra di Londra è la quinta sconfitta stagionale.

Benitez sceglie il grande ex Demba Ba, lasciando in panchina Torres. Pardew invece si affida all'unica punta Cissè, con il neo-acquisto Gouffran sulla destra. In difesa spazio a Santon (unico sempre presente quest'anno tra i Magpies) mentre non parte nello 'starting XI' l'ex Montpellier Yanga-Mbiwa.

La prima grande occasione della gara capita sui piedi di Lampard al 15': Mata inventa, cross di Ashley Cole e demi-volée del leggendario centrocampista dei Blues, che di sinistro spara sopra la traversa da ottima posizione. Al 23' ci prova Santon con un destro in drop che non trova però lo specchio della porta difesa da Cech

Al 32' il grande ex Demba Ba va due volte vicino al goal: il centravanti africano prima impegna Cech con un tiro sporcato da Coloccini e sulla respinta colpisce di testa mandando però di un soffio il pallone a lato. Nell'occasione Ba riceve un calcio sul naso dal difensore argentino ma riesce a tornare in campo dopo circa 7 minuti di cure con un vistoso bendaggio.

Al 41' la gara si sblocca: cross perfetto di Santon dalla sinistra, Gutierrez di testa anticipa Terry mandando il pallone nell'angolo più lontano, sorprendendo Cech. Subito dopo il goal incassato Benitez è costretto al primo cambio: Ba alza bandiera bianca, lasciando il posto a Torres.

Nella ripresa il Chelsea attacca e trova al 55' il pareggio firmato dal solito immarcescibile Frank Lampard, che con un gran destro da fuori area incenerisce Krul. E' un momento favorevole per i Blues che schiacciano i padroni di casa e completano la rimonta con Mata, che supera il portiere olandese con un gran sinistro a giro dopo una sponda di Torres.

Il Newcastle riesce però a reagire al doppio affondo del Chelsea e al 68' il punteggio torna in parità: Gouffran arriva alla conclusione, Cech respinge ma sulla ribattuta si avventa l'ex mediano del Tolosa Moussa Sissoko, che firma il suo primo goal in Premier League.

Al 90' la beffa per i Blues: Santon si propone sulla sinistra, appoggia al limite dell'area per Sissoko, che con una staffilata rasoterra mette il pallone alle spalle di Cech. Nel recupero Pardew regala anche la standing ovation al centrocampista, diventato già il nuovo idolo dei tifosi bianconeri.

Sullo stesso argomento